Verifica degli apparecchi defibrillatori rif. norma CEI EN 60601-2-4 2012

Il defibrillatore è un apparecchio elettromedicale destinato alla normalizzazione del ritmo del cuore con un impulso elettrico erogato attraverso elettrodi applicati sulla pelle del paziente o direttamente sul cuore mediante elettrodi interni.

La norma particolare si applica ai defibrillatori impiantabili, ai defibrillatori a controllo remoto, ai monitor cardiaci ( a meno che siano esclusivamente utilizzati al solo scopo di riconoscimento del ritmo o rilevazione del battito per la cardioconversione con defibrillatore automatico esterno (DAE)).

Tempestività:

Dopo 6 minuti dall’inizio della fibrillazione cardiaca la probabilità di sopravvivenza scende al  30% – 50%

Defibrillatore