LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

Perchè TUV SUD ?

Nel corso della storia, le nuove tecnologie hanno rivoluzionato la società. Ma esse hanno spesso creato incertezza fino a quando non si è capito bene come funzionassero e fino a che non siamo stati in grado di gestirne i rischi correlati. Dall’età dei motori a vapore al nostro moderno mondo iper connesso, TÜV SÜD ha sviluppato una comprovata esperienza di partnership con le imprese, creando fiducia nelle nuove tecnologie.

Ad oggi, il nostro mondo è stato attraversato da tre grandi rivoluzioni tecnologiche. La prima ha introdotto l’uso delle caldaie a vapore nelle produzioni industriali. Motori ed elettricità hanno dato vita alla seconda rivoluzione; la terza riguarda, invece, l’automazione delle attività produttive con l’arrivo di elettronica e informatica.

Oggi, ci troviamo all’alba della quarta rivoluzione – nell’industria 4.0.

Unitevi a noi in un viaggio di 150 anni mentre esploriamo le molte pietre miliari che hanno contribuito a formare la nostra reputazione di leader mondiale offrendo soluzioni di qualità, sicurezza e sostenibilità.

https://www.tuv.it/it-it/chi-siamo/il-gruppo-tuev-sued

MANIFESTO ANTAB

Viviamo in un mondo dove la tecnologia entra sempre più prepotentemente nella nostra vita. Nell’ ambiente sanitario in genere, il ricorso alla tecnologia nell’analisi ,la diagnosi ,la cura e come supporto vitale, è aumentato esponenzialmente .Con esso la cultura dell’analisi del rischio e del mantenimento degli standard minimi di sicurezza. La stipula e la promulgazione di normative universalmente accettate nella progettazione e costruzione dei dispositivi medici ,costituisce la base per migliorare gli standard qualitativi della prestazione sanitaria. Ci siamo dati strumenti normativi , servizi e figure operanti nella valutazione delle tecnologie biomediche in grado di scegliere e proporre il migliore acquisto, dando per scontato che l’utilizzatore della tecnologia, sia esso medico o paramedico unico responsabile tralaltro,fosse in grado di gestire tale patrimonio in sicurezza .Emerse ben presto che per agevolarne l’uso e per il mantenimento del patrimonio tecnologico biomedico si necessitava di figure nuove. Circa trent’anni orsono amministratori lungimiranti istituirono sull’esperienza americana dei servizi in grado di supportare queste tecnologie. A distanza di tanti anni, nonostante la riduzione dei finanziamenti, e l’avvento dei “global service” le figure dei tecnici operanti all’interno degli ospedali e/o all’esterno al servizio del produttore , devono essere formate preventivamente sull’uso diagnostico e terapeutico, sulla corretta manutenzione, sui processi atti a mantenere gli standard e abbassare i rischi .Alla fine di questo iter diventano di fatto TECNICI BIOMEDICI. Attualmente questa figura esiste ma non è normata ne tantomeno riconosciuta

L’ A. N. T. A. B. si propone di riunire in associazione questa famiglia di tecnici

Tutti coloro operanti nel settore pubblico e privato, informati su obbiettivi, modalità e rischi dell’uso diagnostico e terapeutico delle strumentazioni ospedaliere e con mansioni tecniche nei campi elettronico, elettromeccanico e pneumatico ,possono iscriversi all’associazione , l’ iscrizione e subordinata alla presentazione di un curriculum formativo attestante un impegno continuato nel settore della strumentazione biomedica di almeno due anni che preveda alcune se non tutte le mansioni elencate.- installare e calibrare periodicamente la strumentazione;- eseguire riparazioni e manutenzione preventiva;- verificare periodicamente la sicurezza elettrica delle strumentazioni;- collaborare con il personale Medico e Paramedico nell’uso di routine e di ricerca degli apparecchi;- collaborare con il personale sanitario e con il servizio di Ingegneria Clinica nel mantenere contatti con le ditte fornitrici, nell’acquisire la documentazione tecnica relativa alle apparecchiature e nel fornire consulenza tecnica nell’acquisto di queste ultime;- collaborare nell’attività di formazione del personale sanitario e tecnico che utilizza strumentazione biomedicale; – collaborare con i servizi tecnici nella stesura di progetti di servizio e/o supporto alle tecnologie biomediche – progettare e realizzare parti necessarie per il funzionamento delle apparecchiature biomediche.

L’associazione consapevole dell’importanza della riunione e valorizzazione di queste figure si propone di promuovere , tutelare e attivandosi presso gli enti preposti con lo scopo di arrivare all’istituzione da parte del servizio sanitario nazionale della figura del TECNICO DELLE APPARECCHIATURE BIOMEDICHE . Per elevare il grado di conoscenza degli iscritti, A.N.T.A.B. intende organizzare corsi e seminari in accordo con enti e produttori per formare e divulgare la cultura biomedica. Noi vogliamo che dietro alla tecnologia biomedica impiegata sul paziente nella struttura sanitaria, a fianco del medico e/o del paramedico , ci sia un:

TECNICO DELLE APPARECCHIATURE BIOMEDICHE QUALIFICATO

non in antagonismo beninteso ma in un’ottica di fattiva collaborazione responsabile ,atta a migliorare gli standard e diminuire il rischio clinico correlato al cattivo uso , a carente manutenzione, o da errata progettazione con uno spirito di servizio alla collettività

IMQ è il più importante ente di certificazione italiano, leader in Europa nell’attività di valutazione della conformità (sicurezza, qualità, sostenibilità) per l’Italia e per l’estero, certificazioni e ispezioni nei principali settori industriali, dei servizi e del manifatturiero.

BEGO dal 1890 ad oggi All’inizio era oro.

Il nome Bremer Goldschlägerei è ancora un ricordo delle origini dell’azienda. L’idea rivoluzionaria di utilizzare oro di riempimento speciale prodotto utilizzando il metodo di rotazione per il restauro dentale invece di otturazioni d’oro battute fatte dal dentista Dr. h.c. Wilhelm Herbst è famoso e gli è valso un dottorato onorario.

Da questi inizi ha sviluppato un’azienda che ha avuto un enorme successo nel settore dentale. Oggi, tradizione e spirito pionieristico sono ancora sia un incentivo che un obbligo per la direzione e gli impiegati. Il nuovo BEGOW, il nuovo edificio aziendale presso il Technology Park dell’Università, che è stato occupato alla fine del 1994, ha dimostrato che, anche in tempi difficili, la fiducia nel futuro è la forza trainante dell’innovazione.

BEGO ha stabilito un nuovo corso per soddisfare le esigenze del cliente con prodotti e servizi eccezionali. Se si desidera rendere possibile il futuro, si prendono decisioni oggi che determineranno il successo di domani. In oltre 100 paesi, il nome BEGO è sinonimo di prodotti altamente sviluppati e di alta qualità. Per rendere possibile il futuro, BEGO è un’azienda di medie dimensioni che opera a livello globale e gode di un’ottima reputazione nel settore dentale.

Attrezzature e materiali “Made by BEGO”, il comprovato sistema BEGO e il know-how BEGO sono sinonimo di prodotti di alta qualità che combinano sicurezza e affidabilità. BEGO e i suoi dipendenti sono impegnati per il benessere e la salute del paziente. i principi che governano la filosofia e la cultura dell’azienda costituiscono le fondamenta del nuovo BEGO:  Insieme per il successo.

Qualità e innovazione – Il successo di un’azienda a conduzione familiare

Siamo è un’azienda familiare gestita dai proprietari e dal 1951, anno della nostra fondazione, ci concentriamo costantemente su prodotti per l’igiene di studi medici. Grazie a questo approccio siamo riusciti, come azienda di medie dimensioni, a sviluppare i nostri articoli ai massimi livelli internazionali grazie a un team di ingegneri specializzati e altamente qualificati.

Oggi siamo il principale produttore di sterilizzatrici per studi medici e termodisinfettori che si occupa esclusivamente di questo genere di prodotti. Siamo convinti che una specializzazione coerente sia la premessa determinante per l’elevata qualità della nostra gamma di prodotti. Giustamente i nostri clienti si aspettano da noi ottimi prodotti, qualità e affidabilità. Implementando con coerenza i nostri motti “competence in hygiene” e “quality – made in Germany” garantiamo una risposta a tali richieste.

Il nostro obiettivo consiste nel fornire un importante contributo in modo che possiate avere successo nella vostra attività quotidiana anche per quanto riguarda il trattamento e l’igiene degli strumenti.

Autoclavi MELAG per studi medici e cliniche

Sterilizzazione con cicli in Classe B e Classe S in conformità con gli standard internazionali

Un flusso di lavoro sicuro ed efficiente per la decontaminazione degli strumenti fornisce protezione sia ai pazienti che al personale dello studio medico . Una sterilizzatrice a vapore è un prerequisito per un flusso di lavoro di decontaminazione affidabile nello studio medico e nella clinica.

Con la norma europea EN ISO 13060 è arrivato un nuovo sistema di classificazione delle autoclavi , classificando specificamente autoclavi con cicli di classe S e di classe B. ideali per le esigenze degli studi medici e e cliniche, MELAG fornisce autoclavi con differenti soluzioni tecniche che hanno cicli di classi B o S , garantendo il massimo livello di qualità e affidabilità. Le vendite mondiali di oltre 500.000 autoclavi sono la prova del successo internazionale e dell’apprezzamento della linea di prodotti MELAG. Dalla fondazione dell’azienda nel 1951, MELAG ha acquisito una reputazione impeccabile in tutto il mondo e ha fissato nuovi standard nella decontaminazione degli strumenti con soluzioni innovative.

Scrivici e avrai un nostro responsabile a tua disposizione

CONTATTACI

6 + 2 = ?